Nel pomeriggio di ieri la futura formazione Giovanissimi B, leva 2005, del G.S. Orti ha affrontato a Casale Monferrato, in amichevole 11 vs 11, l'F.B.C. Casale. La sfida, test importante per quanto riguarda la preparazione al calcio 'dei grandi', è terminata 0 a 0 nella prima frazione, caratterizzata dal maggiore controllo degli alessandrini rispetto ai più collaudati nero-stellati, nonostante ancora il GS non possieda gli automatismi del calcio ad undici. Il gruppo biancoblu, ieri guidato da mister Mandrino in panchina, ha iniziato a familiarizzare con la nuova realtà sportiva nella ripresa, soffrendo meno contro un Casale agguerrito ma subendo l'1 a 0, divenuto poi definitivo, a seguito di una marcatura viziata da un probabile fuorigioco non ravvisato dal direttore di gara. Il GS ha offerto una buona prestazione considerando la nuova esperienza sportiva, le poche sostituzioni disponibili a disposizione del mister ed un caldo quasi estivo.

Francesco Robotti.