Esordio vincente dell'A.S.D. Alessandria Lions leva 2004 di mister Virgillito al torneo 'Amag Acqua: gocce di vita'. La formazione grigia ha incontrato nella gara del girone D di qualificazione l'A.S.D. BonbonAsca. La sfida di ieri era particolarmente importante due motivi principali: per non 'perdere continuità' a ridosso del termine del campionato e correggere con una vittoria la prestazione 'meno brillante del solito' offerta proprio contro i gialloblu negli ultimi turni di incontri ufficiali (vedi: Esordienti: Lions tra posticipo col Dertona e torneo Amag Acqua). I Lions sono partiti subito a tutta per il 3 a 0 firmato Vergano, Pagella e Lombardi. Dalla ripresa la BonbonAsca è riuscita a rosicchiare pian piano il largo vantaggio grigio, dal 3 ad 1 prima, accorciando poi grazie ad un calcio di rigore il 3 a 2. In questa fase i ragazzi di Virgillito non si sono persi d'animo, mostrando l'atteggiamento chiesto loro dal tecnico, siglando un'altra rete per il 4 a 2 firmato Lombardo e ristabilendo il doppio vantaggio. Un ultimo colpo di coda però, causato forse proprio dalla troppa foga del gruppo Lions di terminare la gara, ha permesso all'Asca di riprendere i Lions una seconda volta, causando anche il disappunto del mister grigio e terminando sul 4 a 4 una gara che poteva essere meglio controllata (e che, se convalidato un rigore non assegnato ai Lions, avrebbe cambiato le cose). Arrivati alla lotteria dei rigori l'esecuzione dei ragazzi di Virgillito è stata impeccabile: 5 reti siglate su 5 rigori calciati e vittoria finale grazie alle realizzazioni nell'odine di: Virgillito (C), Vergano, Cionti, Lombardo e Caligiuri. I Lions hanno dimostrato con questa prova di averne ancora e che l'appannamento è stato solo un comprensibile fisiologico momento di calo; ora sotto con i prossimi incontri della manifestazione ospitata presso il Centogrigio Sport Village con vista al traguardo del torneo e sabato torneo presso l'A.S.D. Aurora Calcio.

Francesco Robotti.⁠