Si è disputato nel pomeriggio di ieri l'anticipo della quinta giornata del campionato provinciale di categoria Giovanissimi B, leva 2004, tra A.S.D. Arquatese Valli Borbera ed A.S.D. Alessandria Lions 2014. Dopo circa 3' la formazione alessandrina doveva già recuperare il provvisorio 1 a 0 dell'Arquatese. Il pari Lions, arrivato al minuto 9 grazie alla marcatura di Caligiuri è durato pochi minuti prima del raddoppio dei padroni di casa per il 2 ad 1. Proprio su questo parziale, mister Virgillito ha sostituito Lunghi, non nelle migliori condizioni, ed ha inserito Palmiere, andando ad effettuare un paio di modifiche per migliorare la stabilità del centrocampo. Col nuovo assetto la reazione ospite non si  fatta attendere, portando al secondo pareggio prima ed all'allungo poi (2 a 3) grazie al pressing, all'attacco alto ed alle realizzazioni, entrambe di Rizzo. Terminato l'intervallo la ripresa è iniziata con l'ingenuità difensiva dell'Alessandria Lions: sul 2 a 3 all'estremo difensore difensore ospite viene fischiato un fallo contro per tocco di mano fuori dall'area, dopo aver dato la palla all'avversario, ancora girato di spalle subisce il momentaneo 3 a 3. Lo spirito Lions però rimane con la voglia di prevalere in questo incontro e si manifesta nella punizione del 3 a 4 ospite (nel video sotto) con il gran gol di prima intenzione di Caligiuri (doppietta per lui). Terminati i festeggiamenti però il finale che non ti aspetti, col pareggio all'ultimo secondo disponibile dell'Arquatese per il definitivo 4 a 4. Nonostante il risultato una buona prova per il gruppo ospite, trovatosi a rincorrere fin da subito l'avversario ed abile a superarlo ben due volte nell'arco di due tempi.

Francesco Robotti.