CAMPIONATO 2019/2020 – SERIE C – GIRONE A - VI TURNO D’ANDATA: Alessandria – Giana Erminio  4 – 0

 

 

LE PAGELLE di Jimmy Barco

 

 

Valentini - sv -

 

 

 

Sciacca - 6,5 - Sarebbe un po’ meno, ma come si fa a dargli un voto più basso degli altri solo perché è il meno brillante?

 

 

 

Cosenza - 6,5 -  Un unno, di quelli appena arrivati nel cuore dell’Impero e quindi non ancora ingentilito. Gli avversari gli girono intorno circospetti e preoccupati.

 

 

 

Dossena ( 66’) - sv -

 

 

 

Prestia - 7 -  Ma siamo sicuri che sia lo stesso giocatore che l’anno scorso trovava sempre il modo per far danni? Adesso mi strappa pure la rete con un terzo tempo su angolo. Che sia questione di manico?

 

 

 

Cambiaso - 6,5 - Giocando così, con questa intensità e precisione, il giovane esterno di dritta sta diventando uno delle rivelazioni della categoria.

 

 

 

Gilli  (66’) - sv -

 

 

 

Sulijc - 6,5 - Troppo facile una partita così…

 

 

 

Castellano - 6,5 - Dopo la prova incolore di domenica scorsa si riscatta e sfiora il gol in un’occasione clamorosa.

 

 

 

Celia - 6,5 - Quinto mancino, spinge  e difende puntiglioso.

 

 

 

Gerace ( 78’)  - sv -

 

 

 

Chiarello - 7 - Prova buona la sua contro la squadra che lo ha lanciato nel calcio professionistico. Si fa trovare spesso  libero ma non sempre i compagni lo assecondano. Comunque ottima prova per quella che era la “sua” partita. Ottimo anche il suo numero in occasione del gol che chiude virtualmente il match.

 

 

 

Fleur ( 67’) - sv -

 

 

 

Arrighini - 7 - Poesia pedatoria. Mette lo zampino nei due gol che stroncano il Giana e ogni volta che tocca la palla è un regalo per lo spettatore.

 

 

 

Pandolfi ( 81’) - 6,5 - Eusepi gli lascia la possibilità  di battere il rigore che il ragazzino si era conquistato e lui non sbaglia.

 

 

 

Eusepi  - 7 - Sradica il pallone in occasione del gol in apertura ma fa reparto durante tutta la partita.